Suora pacifista condannata a tre anni da: controlacrisi.org

Suora pacifista condannata a tre anni
Ottan­ta­quat­tro anni, paci­fi­sta, anti­nu­ce­la­ri­sta e suora: Megan Rice è stata con­dan­nata a 35 mesi di reclu­sione per aver preso parte a una pro­te­sta anti­nu­clea­ri­sta nel luglio 2012: con lei con­dan­nati a 62 mesi di reclu­sione i mani­fe­stanti paci­fi­sti Michael Walli, 64 anni e Greg Boertje-Obed, 58. I tre, che ave­vano fatto irru­zione in un impianto in Ten­nes­see che pro­duce ura­nio arric­chito uti­liz­za­bile per arma­menti, erano stati rico­no­sciuti col­pe­voli nel mese di mag­gio scorso di atti di sabo­tag­gio, di aver atten­tato alla sicu­rezza nazio­nale, e di aver arre­cato danni a un impianto di pro­prietà del governo. I tre avreb­bero tagliato le recin­zioni per acce­dere all’impianto, spruz­zato san­gue umano e scritto slo­gan con ver­nice spray sulla parte esterna dei magaz­zini che si ritiene con­ten­gano 400 ton­nel­late di ura­nio alta­mente arricchito.