Minacce al Governatore della Sicilia: una busta con dentro un proiettile indirizzata a Rosario Crocetta da: essepress

proiettile crocetta

Una busta contenente  un proiettile di grosso calibro per fucile indirizzata al presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, è stata intercettata dal sistema di sicurezza di Palazzo d’Orleans sede della Presidenza della Regione.

La busta era fra la normale posta che giunge a Palazzo e viene, sistematicamente controllata dal posto di polizia che si trova dentro palazzo. Il sistema di controllo ha subito identificato la stranezza del contenuto della busta. Il governatore parla di assedio politico-mafioso nei suoi confronti.

La missiva, che non è giunta al piano nobile di Palazzo, è stata consegnata immediatamente consegnata agli investigatori per le verifiche tecnico scientifiche del caso.Crocetta attualmente non si trova nel palazzo di governo  ma è in viaggio per Catania e poi per Messina per partecipare a un incontro sulle zone franche urbane.

Si tratta, secondo quanto si apprende, di una tradizionale busta gialla formato “mezzo protocollo” recante al suo interno, il proiettile, un calibro 7,62 per fucile militare, visibilmente usurato.