Bolivia, grande vittoria di Morales: “La dedico a Fidel, Chavez e a tutti i popoli del mondo che lottano contro l’imperialismo” da: controlacrisi.org

Come previsto, arriva senza problemi la vittoria di Evo Morales alle elezioni di ieri in Bolivia. Gli exit poll danno il presidente a circa il 60% dei voti. L’avversario di di Morales, il leader di Unidad Democrata, il conservatore Samuel Doria Medina, non andrebbe oltre il 25% dei voti.Grandi i festeggiamenti per le strade del Paese, da La Paz a Cochabamba, da Oruro a Potosì.

Morales, al potere dal 2005, potrà governare la Bolivia fino al 2018 con questo terzo mandato. Il voto si è svolto regolarmente e lo hanno confermato anche gli osservatori dell’Unasur, Unione delle nazioni sudamericane.

Il presidente ha «ringraziato questo nuovo trionfo del popolo boliviano» perché questo risultato elettorale garantirà di continuare a promuovere «l’integrazione non solo tra i boliviani ma anche tra i latinoamericani». Hanno vinto «la dignità e la sovranità del nostro popolo» e la vittoria è dedicata a Fidel Castro, al presidente venezuelano Chavez, morto nel 2013, e a «tutti i popoli del mondo che lottano contro l’imperialismo».