Comunicato Stampa. Scritte omofobe e naziste alla Chiesa Valdese: solidarietà dell’Anpi alle comunità valdese e gay.

Scritte omofobe e naziste alla Chiesa Valdese: solidarietà dell’Anpi alle comunità valdese e gay.
La società e le istituzioni tornino a stigmatizzare razzismo e intolleranza.

Ancora una volta, dopo l’episodio di pochi giorni fa al Liceo Giulio Cesare, dobbiamo assistere a episodi di intolleranza nella nostra città ad opera dell’estrema destra. Le scritte omofobe e naziste sulla Chiesa Valdese di Piazza Cavour, a pochi giorni dalla Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia, sono una grave offesa non solo alle comunità gay e valdese, alle quali esprimiamo tutta la nostra vicinanza, ma anche a tutti i cittadini. La società e le istituzioni dovrebbe tornare a stigmatizzare con forza tali comportamenti. L’Anpi di Roma denuncia la preoccupante deriva etica e morale nata con la passata giunta capitolina e continuerà il proprio impegno, soprattutto nelle scuole, con iniziative culturali, della memoria e dei diritti civili.
Roma, 15 maggio 2014

ANPI Roma – via S. Francesco di Sales 5 – 00165 ROMA