Biassono, degradato il comandante dei vigili con la divisa da nazista da:milanocorriere.it

Giorgio Piacentini ora è un semplice agente agli ordini nel nuovo responsabile Mario Girelli. Il sindaco: «Ho voluto dare un segnale forte, gesto incompatibile per il capo delle forze dell’ordine di un Comune democratico e repubblicano»

di Marco Mologni

Il sindaco Luciano Casiraghi (Lega Nord) lo aveva detto: «Giorgio Piacentini, il comandante che aveva indossato la divisa delle Ss naziste, sarà degradato».
Da ieri, lo ha sostituito. Il comando della polizia locale di Biassono ha un nuovo comandante. Si tratta di Mario Girelli, 52 anni, comandante della polizia del Parco delle Groane. Piacentini potrà proseguire il suo lavoro a Biassono: ma, da ieri, come semplice agente.

«Ho voluto dare un segnale forte — spiega Casiraghi —: il gesto compiuto dall’ex comandante era incompatibile per il capo delle forze dell’ordine di un Comune democratico e repubblicano. Era necessario voltare pagina e ribadire il nostro fermo no al nazismo».

Il giorno dell’Epifania, Giorgio Piacentini aveva postato sul suo profilo Facebook una foto in cui indossava una divisa da ufficiale nazista. A essere inaccettabile era stato ancora di più il suo commento: «Proporrò al sindaco di istituire un corpo di polizia così, risolveremmo tanti problemi». Piacentini ha replicato di essere un appassionato di divise e che il suo gesto era goliardico, ma la spiegazione non ha convinto. Nemmeno il sindaco.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: