Comunicato UDI Catania ADESSO BASTA 26 settembre 2016

Contraccezione, Prevenzione, Consultori, Salute Donna, Legge 194 e obiezione di coscienza.

La mobilitazione ADESSO BASTA, voluta nazionalmente dall’UDI, parte a Catania il 26 settembre sui temi della Contraccezione, Consultori, Salute delle Donne, Legge 194 e obiezione di coscienza.

Come UDI Catania abbiamo ricevuto l’adesione della Cgil Sicilia e della Cgil Catania che ci accompagneranno in questo lungo anno di attività, denuncia, riflessione, costruzione comune con tutte le donne che vorranno condividere con noi questo gravoso impegno.

La modalità sarà quella della Convenzione politica propria dell’esperienza e dell’identità politica dell’UDI di Catania.

Ringraziamo le donne della Cgil che negli ultimi dieci anni hanno accompagnato e condiviso le nostre Convenzioni e le nostre iniziative STOP femminicidio. La consolidata abitudine a sostenerci e lavorare insieme è buon auspicio per questo lungo lavoro che dovrà considerare le dovute critiche alle scelte operate dal governo regionale attraverso il piano sanitario.

Catania sarà un luogo di sperimentazione su una vasta area metropolitana e l’adesione della Cgil Sicilia consentirà di replicare sul territorio regionale la nostra esperienza pilota.

Ringraziamo la Camera del Lavoro di Catania che sarà quotidianamente impegnata con noi.

Si parte il 26 settembre a Catania con una riunione operativa volta a determinare comunemente obiettivi, attività, iniziative.

Catania, 22.09.16

Le Responsabili UDI Catania

Giovanna Crivelli – Adriana Laudani

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: