Autore: fabio sebastiani Referendum costituzionale, la par condicio tutta di facciata dell’ambasciatore Usa: il 23 a Villa Taverna una delegazione del Comitato del No da: controlacrisi.org

Venerdì 23 settembre, dalle ore 10 alle ore 12, una delegazione i massimi livelli del Comitato per il No nel referendum costituzionale sarà ricevuta a Villa Taverna dall’ambasciatore americano. Un incontro sollecitato dalla stessa ambasciata Usa in Italia (dopo le polemiche sollevate dalle dichiarazioni dell’ambasciatore Phillips) per un confronto sulle ragioni del No alla legge Renzi-Boschi e al quale sono stati invitati il professor Alessandro Pace, il professor Massimo Villone, il professor Luigi Ferrajoli, l’avvocato Felice Besostri e l’avvocato Pietro Adami. Sono stati invitati anche Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky, che del Comitato per il No è presidente onorario. Durante l’incontro, saranno illustrate, con tanto di documentazione, materiali e memorie appositamente preparati, tutte le problematiche che la riforma Boschi solleva e dunque le ragioni che portano così tanti giuristi e costituzionalisti a respingere le modificazioni della Costituzione italiana volute dal governo Renzi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: