Alle docenti e ai docenti che stanno per raggiungere le località dove sono stati trasferiti Buon viaggio e Buon lavoro So che è terribile lasciare i vostri figli e i vostri mariti, è un’esperienza che ho fatto dal 1979 per 10 anni, ricordo quando presi il treno con mio marito per Imperia ci vollero 20 ore, un viaggio pesante perchè non c’erano posti a sedere e noi abbiamo ceduto i nostri a 2 anziani che dovevono raggiungere Torino. Quella esperienza è stata durissima soli in una città dove non conoscevi nessuno, ma Imperia è la città che ha dato i natali a mio figlio, ed è nel mio cuore, 1o anni bellissimi con gli abitanti molto accoglienti. Grazie Imperia Santina Sconza

14039911_2084532318439061_4672368153558800688_n

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: