La notte del 4 agosto 1974, una bomba fa saltare in aria il treno Italicus nei pressi di San Benedetto Val di Sambro, uccidendo 12 persone innocenti e ferendone altre 48. L’attentato è rivendicato dall’organizzazione “Ordine Nero”, ma sino a ora non sono stati individuati e condannati né i mandanti né gli esecutori. NOI NON DIMENTICHIAMO…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: