Gisela Mota uccisa da un commmando il giorno dopo il giuramento da sindaco da: rainews

Gisela Mota, Partido de la Revolucion Democratica (Ansa) Gisela Mota, Partido de la Revolucion Democratica (Ansa) download Uccisa da un commando il giorno dopo il giuramento da sindaco. Gisela Mota muore a 33 anni (foto) Tweet 03 gennaio 2016 Temixco, nello stato di Morelos, 85 chilometri a sud di città del Messico: Gisela Mota, 33 anni, del Partito di sinistra della Rivoluzione Democratica, appena eletta come sindaco della città – di 90 mila abitanti e con un indice di violenza più elevato dei 32 Stati messicani -, è stata uccisa da un commando di quattro killer nel suo appartamento. L’ex parlamentare, in campagna elettorale aveva promesso dura lotta alla criminalità organizzata e in particolare alle bande di narcotrafficanti. ​Stando alla ricostruzione fornita da alcuni media locali, dopo l’omicidio si è scatenato un conflitto a fuoco tra gli assassini e la scorta del sindaco, al termine del quale due degli aggressori sono morti e altri due sono stati arrestati. Ma i racconti sono contrastanti, tanto che altre fonti affermano che la sparatoria è cominciata quando i quattro, in fuga a bordo di un furgone, si sono scontrati accidentalmente con una pattuglia della polizia. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Uccisa-da-un-commando-il-giorno-dopo-il-giuramento-da-sindaco-Gisela-Mota-muore-a-33-anni-20153f92-0cbb-4b77-9af2-8a9b1e4f0b85.html
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: