Comunicato stampa: Incontro ANPI e associazioni con Prefettura Catania

Martedì 10 Marzo in occasione del sit-in  in difesa della Costituzione e della Democrazia indetto dall’ANPI Catania a cui hanno aderito numerose associazioni ,partiti , sindacati , il M5S e gli studenti dell’ UdS.

Una delegazione è stata ascoltata dalla dottoressa Monea delegata dal Prefetto, tutti abbiamo espresso la nostra preoccupazione per la votazione sulla modifica del senato e dell’articolo V della Costituzione, ritenendo questo specifico superamento del bicameralismo perfetto sia contro le scelte dei padri e delle madri costituenti ed è da ritenersi un attacco alla Democrazia e alla Costituzione.

Inoltre è stata presentata la richiesta che  nel 70 anniversario della Liberazione venga esposta la bandiera della Pace sia in Prefettura che al Municipio e all’Università per dare un forte segnale d’impegno per la costruzione della Pace in Europa e nel Mediterraneo.

Inoltre abbiamo chiesto un  intervento del Prefetto per sollecitare l’amministrazione catanese affinché si assegni una sede all’ANPI.

La dottoressa Monea ha assicurato che le nostre richieste saranno portate alle sedi competenti.

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: