NOTAZIONI DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANPI CARLO SMURAGLIA

Visto che ho accennato anche alle votazioni europee, voglio chiarire un punto
che ritengo importante. Ci sono alcuni iscritti che si sono entusiasmati per la lista
Tsipras. E’ assolutamente legittimo che ognuno voti per chi vuole e si entusiasmi
per una lista che gli è simpatica. Madeve restare assolutamente fermo e
incontestabile il fatto che l’ANPI, comunque, non c’entra e non ci deve entrare.
Noi diremo come vorremmo la nuova Europa, lenuove istituzioni europee e i loro indirizzi,
ma non aderiremo a nessuna lista, quali che siano i nostri sentimenti pe
rsonali, perché non èil nostro compito; ed anzi, il
nostro dovere, come ANPI, è quello di tenerci rigorosamente
fuori da liste, candidature ed altro. Altrimenti, entreremmo in un campo che non è consono alle nostre finalità ed alla nostra identità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: