ANPInews 107

 

Su questo numero di ANPInews (in allegato):

APPUNTAMENTI

 

Dal 7 al 16 febbraio, su iniziativa del Comitato Provinciale ANPI del Verbano Cusio Ossola, e con l’orazione ufficiale di Carlo Smuraglia: 70esimo anniversario della Battaglia di Megolo 

ARGOMENTI

Notazioni del Presidente Nazionale ANPI, Carlo Smuraglia:

Verrebbe voglia di dire, di fronte alla “fatidica” data del 20 febbraio: ma facciano quello che vogliono, purché lo facciano e soprattutto purché si scenda sul concreto e si affrontino i problemi reali, grandi come case, della “gente”. Mi permetto di proporre un’agenda…

Si è creata, in tutto il Paese, un’atmosfera di attesa per la “fatidica” data del 20 febbraio, in cui una riunione della Direzione del PD dovrebbe sciogliere tutti i nodi e indicare le vie del nostro futuro. Francamente, sono poco interessato a tutte le  illazioni, invenzioni, soluzioni che si leggono sui giornali e si ascoltano (per chi riesce ancora a farlo) nei talk-show. Verrebbe voglia di dire, di fronte a queste chiacchiere più o meno sommesse: ma facciano quello che vogliono, purché lo facciano e soprattutto purché si scenda sul concreto e si affrontino i problemi reali, grandi come case, della “gente”. Ma sarebbe troppo comodo, ed allora mi proverò io, povero “untorello”, direbbe il Manzoni, a indicare l’agenda, così come per un sogno che poi morirà all’alba, come diceva Montanelli (oggi sono in vena di citazioni!). Ecco la mia “suggestione”: (…)

Un nuovo polverone sul Presidente della Repubblica e un’inedita alleanza tra berlusconiani e grillini?

(ultim’ora). La news era già pronta, quando è  scoppiato l’ennesimo   polverone, a seguito della pubblicazione di un libro del giornalista Alan Friedman. Non c’è il tempo, adesso, per addentrarsi in una questione di cui si attendono ancora gli sviluppi. Ma l’immagine del polverone è già evidente; e l’idea di un connubio tra i berlusconiani e i grillini per sostenere l’impeachment del Presidente Napolitano è già sul campo. Possiamo solo porci qualche interrogativo: si rendono conto, questi signori, di cosa vuol dire la messa in stato d’accusa di un Presidente della Repubblica (secondo l’art. 90 della Costituzione, l’ipotesi è quella di “alto tradimento o attentato alla Costituzione”)? (…)

  ANPINEWS N.107-1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: