Il messaggio dell’Anpi Nazionale sulla morte di NUNZIO DI FRANCESCO

La Segreteria nazionale ANPI apprende con profonda commozione della
scomparsa di Nunzio Di Francesco, partigiano combattente, deportato a
Mauthausen, presidente per tanti anni del Comitato provinciale di
Catania. La sua morte è per tutta l’Associazione una grave perdita, per
l’entusiasmo che Nunzio sapeva trasmettere, per la sua grande capacità
di parlare alle giovani generazioni della sua drammatica ed esaltante
esprerienza di vita e di lotta, per l’impegno con il quale dirigeva
l’ANPI catanese. Ai nuovi dirigenti della nostra associazione a Catania
va il cordoglio dell’ANPI nazionale e l’incoraggiamento a proseguire
sulla via che Nunzio Di Francesco ci ha indicato. Ai familiari
rivolgiamo le più sentite condoglianze. p. la Segreteria nazionale ANPI
Nazareno Re

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: