Provocazione neonazista alla sede nazionale dell’Anpi. 14 gennaio 2011

Provocazione neonazista alla sede nazionale dell’Anpi

Scritte inneggianti a Hitler e croci uncinate sui muri dello stabile

La classica provocazione nera: scritte inneggianti a Hitler con l’inequivocabile croce uncinata sui muri della sede nazionale dell’ANPI. Un gesto vigliacco che la  Segreteria Nazionale dell’Associazione partigiani ha così commentato:

     dal sito ANPI nazionale www.anpi.it Continua a leggere

Adrano, 17 gennaio: 60° Anniversario dell’uccisione del bracciante Girolamo Rosano. Le iniziative dell’Amministrazione comunale

Adrano, 17 gennaio:

60° Anniversario dell’uccisione del bracciante Girolamo Rosano

 

L’amministrazione comunale di Adrano – Catania -, in memoria del bracciante diciannovenne adranita Girolamo Rosano ucciso dalle forze di polizia durante una manifestazione il 17 gennaio 1951, ha organizzato per domenica 16 gennaio due eventi:

  • ore 10.30 si svolgerà la cerimonia di intitolazione a Girolamo Rosano della villetta del quartiere Cuore Immacolato.
  •  ore 17.00, convegno al Palazzo Bianchi, sul tema “Orti di Pace”.

– Relazione del prof. Pietro Scalisi.

– Saluti del sindaco Pippo Ferrante

– Interventi di: Salvatore Rapisarda – assessore comune di Adrano -;  Nicola Bertolo ( segretario della Cgil di Adrano); Angelo Villari – segretario provinciale della Cgil di Catania -; on. Giuseppe Reina.

* Lunedì 17 gennaio sarà posta una targa nella villetta e deposta una corona sulla tomba di Girolamo Rosano.

**

L’imponente manifestazione che si svolse ad Adrano nella giornata del 17 gennaio 1951 si inseriva nel filone nazionale che proprio in quei mesi manifestava, con la partecipazione di moltissimi cittadini,  per salvaguardare il bene supremo della Pace. Dagli immani orrori provocati dalla  guerra scatenata dal nazifascismo erano trascorsi pochi anni.

Il 1° Luglio del 1950 le forze armate degli Stati Uniti erano sbarcati in Corea. Quella guerra progrediva Continua a leggere