Catania, 18 dicembre, breve resoconto: In memoria ed onore del partigiano capitano “Morello”, Giuseppe Burtone

Catania, 18 dicembre, breve resoconto:

             In memoria ed onore del partigiano capitano “Morello”, Giuseppe Burtone

 

 Grande partecipazione, ieri 18 dicembre, alla Casa della Cultura a Catania, per la presentazione del libro di Giovanni Burtone il “Capitano Morello”, dedicato alla memoria del padre ( scomparso nel marzo del 2009), il partigiano Giuseppe Burtone, comandante del distaccamento della divisione “Valtoce” nell’area della bassa Ossola, nel contesto territoriale di Novara..

Nella grande salone oltre 500 cittadini sono stati presenti alla cerimonia di commemorazione del partigiano, tra i tanti dell’area del catanese, che eroicamente hanno contribuito, da combattenti, alla Liberazione dell’Italia all’oppressione del nazifascismo.

Per riscattare la Patria della comunità popolare italiana, vilipesa dagli orrori della dittatura e dell’immane massacro della guerra prodotto dall’ideologia nefasta del nazifascismo che voleva imporre, capoccioni del razzismo  il comando della “razza eletta” ai popoli del mondo, in sfregio alla libertà, alla democrazia, al rispetto degli esseri umani.

Una mattinata intensa, presenti molti giovani delle scuole della città, caratterizzata dagli interventi dei relatori che hanno evidenziato il valore primario della Lotta di Liberazione, fondamentale per la costruzione della democrazia della nuova Italia, e della Costituzione.

Libertà, democrazia e Costituzione , da difendere sempre, come valori fondamentali della persona e della struttura sociale, oggi, in quest’ Italia “disfatta” da “potenti” di turno che vorrebbero imporre la cancellazione dei Valori prioritari della nostra democrazia, riconquistata duramente durante la Resistenza con il sangue di tanti patrioti.

Il medagliere dell’ANPI di Catania, “ presente” alla cerimonia, ha testimoniato il sacrificio dei tanti catanesi, uomini e donne,immolatosi per la Libertà.

Grazie Capitano  Morello.

 

**

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: