“Bologna 2 agosto 1980”: poesia dedicata da Mario Bonica alle vittime della strage di Bologna che attendono ancora verità e giustizia

BOLOGNA 2 AGOSTO 1980

 

Alle vittime della strage di Bologna che attendono ancora verità e giustizia insieme a tutti i morti ammazzati nelle “STRAGI DI STATO” da piazza Fontana in poi…  Le commemorazioni senza verità sono un ulteriore delitto nei loro confronti!

 

Trent’anni sono tanti in una sala d’attesa

D’una stazione sepolta senza partenze e arrivi

E tutto fermo gelido nel caldo afoso d’agosto –

Forse qualcuno di voi saprebbe dirci perché

Quei treni stanno fermi e sempre su uno stesso

Binario divelto e nero di terrore – quell’unico Continua a leggere

2 agosto 2010 – 2 agosto 1980 : I siciliani morti nella strage dell’efferato attentato fascista alla stazione di Bologna

    

da http://www.stragi.it/index.php?pagina=vittime#rdemarchi

VITO ALES (20 anni)

Vito alle 10:25 di quel sabato doveva già essere a Cervia, dove stava recandosi come le scorse estati a lavorare come cameriere in una pensione. Invece il suo treno era giunto a Bologna in ritardo e al momento dello scoppio stava camminando sul marciapiede del primo binario, zaino e sacco a pelo sulle spalle, nei pressi di una cabina telefonica.
Quando la radio e televisione hanno Continua a leggere