” I lavoratori non sono cavalli, da drogare e poi mettere in corsa”

 

 

 

 

Federazione Impiegati Operai Metallurgici nazionale

COMITATO CENTRALE FIOM-CGIL

 

14 giugno 2010

Documento conclusivo

Il no della Fiom al documento Fiat

le proposte per riaprire la trattativa

Venerdì 11 giugno il Gruppo Fiat ha confermato, in un incontro al ministero dello Sviluppo economico, la  scelta di cessare l’attività di Termini Imerese, trasferendo in Polonia la produzione della Ypsilon entro il 21 dicembre 2011 e, permanendo l’assenza di reali e concrete soluzioni industriali, ciò significa cancellare oltre 2.200 posti di lavoro e una delle più importanti attività industriali di tutta la Sicilia.

Nella stessa giornata, il Gruppo Fiat ha condizionato l’investimento Continua a leggere