Una buona notizia per tutti i cittadini catanesi democratici ed antifascisti

Giorno 28 aprile 2010 all’ingresso dell’Aula Consiliare della Provincia Regionale di Catania è stata collocata la targa che,  a seguito dell’ordinanza assunta dalla Giunta provinciale nel novembre 2006, intitola l’Aula al martire antifascista catanese .– nativo di Adrano – Carmelo Salanitro.

In data 24 aprile c.a., in occasione del pubblico convegno organizzato dall’Anpi e dall’Aned di Catania nell’Aula Consiliare, nell’anniversario del 65° anniversario dell’uccisione di Carmelo Salanitro nel lager di Mauthausen, preso atto che per motivi “incomprensibili” non era mai stata resa operativa la decisione assunta quattro anni addietro, durante la solenne cerimonia, da parte della nostra Associazione è stata donata alla Provincia la targa di intitolazione. Consegnata al Presidente del Consiglio Provinciale Giovanni Leonardi.

Così si legge:

 Aula Consiliare

Carmelo Salanitro

Adrano 30 ottobre 1894 – Lager di Mauthausen 24 aprile 1945

consigliere provinciale

martire antifascista

in ricordo del 65° Anniversario del Suo sacrificio

Annunci

Com. Stampa ANPI Catania ( 27/04/2010) riguardo le dichiarazioni del sindaco di Catania Raffaele Stancanelli sul 25 Aprile

       

In riferimento alle dichiarazioni del Sindaco di Catania on. Raffaele Stancanelli rilasciate  in data 26 aprile agli organi di informazione, riguardo le “motivazioni” sulla mancata presenza di rappresentanti  istituzionali del comune di Catania alla cerimonia tenutosi nella mattinata del 25 aprile nel chiostro del Palazzo di Città,  in onore dei partigiani catanesi uccisi per riconquistare la nostra libertà, l’ANPI –Associazione Nazionale Partigiani d’ Italia – di Catania ritiene opportuno aggiungere le seguenti valutazioni. Continua a leggere

Catania 25 Aprile: l’Amministrazione comunale diserta la celebrazione in memoria dei martiri partigiani catanesi

 

 

                                                                                                         Catania, 25 aprile 2010

 COMUNICATO STAMPA

 25 Aprile a  CATANIA

L’Amministrazione comunale di Catania diserta la cerimonia in onore ai martiri partigiani catanesi nel chiostro del Palazzo di Città

 

Mentre il Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano onora, ieri a Milano e oggi a Roma, all’Altare della Patria, i tanti italiani, uomini e donne,  che sacrificarono la loro vita durante la Lotta di Liberazione contro il nazifascismo, richiamando solennemente i valori fondanti della Repubblica italiana nata dalla Resistenza, a Catania, l’Amministrazione comunale del sindaco Raffaele Stancanelli, diserta la cerimonia che si è tenuta nel chiostro del comune di Catania in piazza Duomo, nel corso del corteo ( oltre 2500 cittadini partecipanti)  e della celebrazione del 25 Aprile promosso dall’Anpi – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia -. Continua a leggere

Catania, 25 Aprile: il corteo del 65° Anniversario della Liberazione

25 Aprile: Adesione al corteo del Coordinamento precari scuola -Catania

Comunicato stampa sul 25 Aprile

Il CPS Catania aderisce alla manifestazione del 25 Aprile che anche a Catania celebrerà il 65° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Il Movimento che in questi mesi si è mobilitato in difesa della scuola pubblica ha nella Resistenza una sua fonte essenziale di ispirazione. La Costituzione repubblicana, nata dalla lotta partigiana, pone la scuola pubblica come strumento essenziale della vita democratica del paese. Non è un caso che il governo Berlusconi e il ministro Gelmini, abbiano fatto dell’attacco alla Resistenza uno dei tratti caratterizzanti della loro azione. Ricordiamo in particolare il
tentativo gravissimo di eliminare dai programmi scolastici l’approfondimento dello studio della Resistenza. Manifesteremo per sottolineare l’importanza della memoria storica, l’attualità dei principi che hanno animato la lotta di Liberazione e che ispirano la Costituzione della Repubblica, e per riaffermare la necessità di salvare la scuola pubblica minacciata da tagli e controriforme.

Coordinamento Precari Scuola-Catania

http://www.provveditoratoccupato.tk
lavoratoriscuolact@virgilio.it

24 Aprile, Catania: 65° Anniversario dell’assassinio di Carmelo Salanitro

APPELLO ANPI NAZIONALE PER IL 25 APRILE

25 aprile: uniti per la difesa e l’attuazione della
 
 Costituzione 
 
Il 25 aprile cade quest’anno in un momento di crisi politica e sociale  senza precedenti.
E’ sotto gli occhi di tutti il totale vuoto da parte del governo  degli interventi che si renderebbero necessari per affrontare  la gravissima situazione economico sociale in atto. 
Situazione che colpisce sempre di più l’occupazione, le condizioni di vita delle famiglie e le prospettive dei giovani.
Un vuoto che la maggioranza al potere vorrebbe colmare mediante una falsa rappresentazione mediatica della realtà.
Questa destra berlusconiana è dedita essenzialmente a trasformare il nostro sistema politico da quello parlamentare, conforme ai principi e alle regole disegnate dalla Costituzione, ad un sistema autoritario e personale non più soggetto alle forme e ai limiti previsti dalle Istituzioni di garanzia. Continua a leggere