Associazione Antimafie “Rita Atria”: Solidarietà a padre CARLO D’ANTONI

Associazione Antimafie “Rita Atria”:

Solidarietà a padre CARLO D’ANTONI, parroco della chiesa di Bosco Minniti

 

Alcuni giorni fa è apparsa la notizia che don Carlo D’Antoni, sacerdote di Bosco Minniti (Siracusa) impegnato da sempre nel soccorso agli ultimi,  sarebbe un pericoloso delinquente coinvolto in loschi affari.

Noi, Associazione “Rita Atria”, abbiamo conosciuto don Carlo D’Antoni nel 2008, durante l’iniziativa “Siamo tutti Pino Maniaci”, e abbiamo subito riconosciuto in lui un uomo che sinceramente si batte perché le parole del vangelo non restino parole ma si facciano atti quotidiani e solidarietà fattiva, in ultimo, legalità. Siamo stupiti per le accuse a lui rivolte e non dubitiamo che presto sarà accertato ogni equivoco che lo vede coinvolto. Ma una cosa che ci ha stupiti ugualmente è il modo in cui la stampa, al primo giorno, ha dato notizia del suo arresto ai domiciliari, senza nessuna presunzione di innocenza e additando ad aggravante il lavoro di una vita svolto per e insieme ai migranti che affollano la provincia di Siracusa, non diversamente che Rosarno.

Aspettando che la Giustizia compia il suo “giusto” corso, ringraziamo don Carlo per il suo impegno e siamo più che certi che sarebbe inutile dirgli di resistere!

 

Associazione Antimafie “Rita Atria”

si uniscono all’appello

Barbara Grimaudo – “Cittadini Invisibili? No Grazie!”

Pino Maniaci, Telejato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: