Continua ancora in questi giorni l’opera di testimonianza attiva nelle scuole di NUNZIO DI FRANCESCO

Continua ancora in questi giorni l’opera di testimonianza attiva nelle scuole di Nunzio Di Francesco, Presidente dell’Anpi di Catania, componente del Direttivo nazionale dell’Aned.

Un’azione democratica ed antifascista instancabile…… dall’ “alto” dei suoi 86 anni.

Nunzio, baldo partigiano di sempre, svolge imperterrito, in maniera accurata, la sua missione di vita.

Portare direttamente ai giovani la sua testimonianza di partigiano.

Combattente durante la Lotta di Liberazione contro il nazifascismo e, di scampato alla furia omicida consumata nei Lager, sopravvissuto a Mauthausen.

In questa fase storica, ammorbata, dalle destre e da governanti di vario tipo e genere, da tanti stolti dileggi ai valor fondanti della nostra Italia repubblicana e alla nostra Costituzione, di violento revisionismo storico che vorrebbe  emarginare la Resistenza ed equiparare l’azione liberatrice dei partigiani a quella dei fascisti e dei militi della Rsi che, al servizio dei nazisti, volevano imporre la pazzia omicida e liberticida della “razza eletta”, l’attività di Nunzio che porta agli studenti, direttamente nelle scuole, il valore della nascita della libertà nel nostro paese, dell’antifascismo e dei diritti civili, assume un prioritario e concreto sentimento civile e democratico.

Durante il percorso di commemorazione della “Giornata della Memoria”, Di Francesco, dopo i continui impegni con gli studenti, nel corso del mese di gennaio, contigua, anche in questi primi giorni di febbraio, la sua instancabile attività nella provincia di Catania..

Il 31 gennaio è stato all’ Itc “ De Felice Giuffrida” di Catania.

Giorno 1 febbraio è intervenuto all’Istituto Alberghiero di Giarre.

Giorno 2 ha portato la sua testimonianza ai ragazzi del Liceo di Giarre.

Giorno 3  è stato ospite dell’istituto per il Commercio Adriano Olivetti di Riposto.

Lunga vita, Nunzio.

La segreteria provinciale Anpi di Catania

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: